Commento al Vangelo

Domenica 14 aprile 2019

Commento vangelo V Domenica delle Palme

Ufficio Comunicazioni Sociali – don Michele MURGIA

In ogni singola parola, tutta la salvezza

Il racconto della Passione domina come ogni anno la liturgia della domenica che introduce la Settimana Santa e, come un indice ragionato, fornisce l’ampio quadro su cui innestare la preghiera e le riflessioni che nei giorni a seguire richiameranno la nostra attenzione sui singoli momenti -eventi e parole- degli ultimi istanti della vita del Signore. Sarebbe impossibile sintetizzare in poche righe tutta la ricchezza delle pagine con cui Luca ce li ha tramandati, ma può esserci utile sceglierne almeno alcuni fotogrammi: ad esempio “la spada”, “l’orecchio” e il secco “Basta!” che uniscono le ultime parole di Gesù nel Cenacolo al preludio della Passione nel Getsemani; oppure “l’oggi” che il Crocifisso promette al ladrone pentito. Sono solo pochi dettagli, istantanei flash, ma riassumono ed esprimono bene la forza con cui anche noi siamo coinvolti in una storia antica e perennemente attuale: quella della salvezza in Cristo che, per l’efficacia della sua Parola, la disponibilità del nostro ascolto e l’obbedienza della nostra vita, raggiunge, plasma ed apre il nostro “oggi” all’eternità di una gioia che freme nell’orizzonte liturgico -come luce- e che nella gloria della Risurrezione, distante solo “un tiro di sasso”, mostra la prossimità di un Dio che ci ha incontrati, divenuto “simile agli uomini”.

Tratto da www.arcidiocesisassari.it

Caritas Turritana

caritasturritana@libero.it

caritasturritana@pec.libero.it

L.go Seminario 1/A
07100 Sassari (SS)
Tel. (+39) 079 2021857

Progetti


 
 
 
 
  Seguici sui Social:
 

InfoCaritasTurritana

Mese di febbraio 2019

[...]


Questionari Assemblea diocesana

Video di presentazione

[...]


Libertà

16 aprile 2019

[...]


Commento al Vangelo

Domenica 14 aprile 2019

[...]



 

Galleria Fotografica

Web developped: DataSymposium Srl - 2009